HDR Pro

Come unire a HDR Pro di Photoshop in passaggi dettagliati


Leggimi dentro: English | 日本語 | Deutsch | Français | Türkçe | Dansk | Español | Português | Svenska | Ελληνικά | Norsk | Nederlandse | Pусский | العربية | 繁體中文


Quando ottieni una serie di foto scattate da Fotocamera HDR, ti piacerebbe conoscere il metodo per realizzare una foto HDR con HDR Pro di Photoshop. HDR Pro è disponibile per Photoshop 5 e versioni successive. Basta imparare la procedura dettagliata per utilizzare HDR Pro di Photoshop per unire i valori tonali da esposizioni multiple della stessa scena.


Come usare HDR Pro di Photoshop

Assicurati che le serie di foto si trovino nella stessa cartella prima di unirle a HDR Pro di Photoshop e quindi puoi facilmente caricare tutti i file su Photoshop con facilità. Successivamente, è possibile seguire i passaggi per trovare l'opzione Unisci in HDR Pro come i seguenti passaggi.

Merge HDR Pro in Photoshop

1. Avviare Unisci in HDR Pro

Photoshop

Scegli Archivio> Automatizza> Unisci in HDR Pro.

ponte

Seleziona le immagini e scegli Strumenti> Photoshop> Unisci in HDR Pro.

Occorrono pochi secondi o minuti per elaborare una fotografia HDR. Ma è solo l'inizio della procedura HDR. Devi combinare le parti migliori di esposizioni diverse per unire tutto in un fantastico HDR con HDR Pro.

2. Caricare le immagini su HDR Pro

Fare clic su Sfoglia per selezionare un'immagine specifica, fare clic su App Apri file o selezionare Usa> Cartella. E puoi anche rimuovere una particolare immagine facendo clic su Rimuovi dall'elenco dei file.

Nella finestra di dialogo Unisci a HDR Pro, puoi trovare le informazioni dettagliate sulle immagini con diversa esposizione e i parametri per regolare la gamma tonale delle fotografie HDR con HDR Pro.

3. Tentativo di allineare automaticamente l'immagine sorgente

È una scelta facoltativa per selezionare Tentativo di allineare automaticamente l'immagine sorgente se si tiene la fotocamera tra le mani quando si fotografano le immagini.

4. Profondità bit per l'immagine unita

Trova l'anteprima nell'angolo in alto a destra, quindi scegli una profondità di bit per l'immagine di fusione. Solo l'immagine unita a 32 bit può essere archiviata come intera gamma dinamica dell'HDR con HDR Pro.

5. Regola la gamma tonale di HDR Pro

Ci sono vari parametri della gamma tonale di HDR Pro, che dovrebbe essere un po 'difficile da selezionare, puoi imparare più dettagli su questi parametri come le seguenti informazioni prima di usare HDR Pro per avere un'unione HDR.


Parametri di HDR Pro

I parametri per la regolazione delle immagini HDR a 32 bit sono diversi dalle immagini a 8 o 16 bit. Ecco alcuni parametri che puoi impostare per l'immagine a 16 bit con HDR Pro.

Preset: Regolazioni batch per una serie di immagini simili, è possibile salvare e caricare i preset.

Rimuovi i fantasmi: Per rimuovere i fantasmi causati da oggetti in movimento o immagini esterne, puoi ridurre questi elementi in movimento con il risultato ottimale.

Bagliore di bordo: Usa i cursori Raggio e Forza in combinazione per aumentare la nitidezza percepita dell'immagine.

Tono e Dettaglio: Dovrebbe essere la caratteristica più importante di HDR Pro per regolare il contrasto tra luci e ombre. Il cursore dell'esposizione controlla la luminosità o l'oscurità complessiva dell'immagine.

Colore: Vividezza regola l'intensità dei colori tenui e riduce al minimo il ritaglio di colori altamente saturi.

Tone Curve: Aggiungi un punto di ancoraggio o inserisci un valore numerico per regolare la tonalità dell'immagine.


Suggerimenti per l'utilizzo di HDR Pro

1. Come per le immagini a 8 e 16 bit offrono le stesse opzioni, non è consigliabile convertirle in immagini a 32 bit in HDR Pro.

2. Le modifiche apportate in Unisci alla modalità a 16 bit di HDR Pro sono finalizzate. Le parti inutilizzate della gamma tonale a 32 bit sono scartate.

3. Se è necessario condividere o stampare una copia a 16 bit, è possibile salvare prima come 32 bit, regolare e quindi utilizzare Salva con nome per creare la copia a 16 bit.

4. Se hai difficoltà a utilizzare HDR Pro, puoi utilizzare altre app HDR per unire foto HDR fantastiche.


Migliore alternativa all'uso di HDR Pro di Photoshop

Se trovi che usare HDR Pro su Photoshop è una cucciolata complicata, puoi prendere in considerazione l'HDR WidsMob che si concentra sulla gestione delle fotografie HDR con facilità d'uso. È un ottimo produttore di HDR per unire una serie di immagini con bracketing in fotografie HDR con algoritmo avanzato di mappatura dei toni, allineamento automatico e soppressione dei fantasmi per creare uno sbalorditivo ampia gamma dinamica fotografie.

Download for Mac Version

Semplici passaggi per l'applicazione di HDR tramite WidsMob HDR

1. Avviare WidsMob HDR sul computer e fare clic su File> Importa per aggiungere una serie di 3 immagini tra parentesi nel programma.

2. È possibile regolare la lunghezza del tono, la saturazione dei toni, la soppressione dei ghost, la luminosità, la saturazione, il contrasto e l'effetto sull'immagine HDR in base alle proprie esigenze.

3. Dopo la regolazione, salva la fotografia HDR sul tuo computer.

Merge Free HDR Photo

Puoi anche controllare il video tutorial come segue:


Conclusione

In questo articolo, introduciamo il modo di usare HDR Pro su Photoshop in dettaglio. Introduciamo anche il modo alternativo di applicare un'alta gamma dinamica nelle tue immagini con il creatore HDR facile da usare - WidsMob HDR. È possibile utilizzare entrambi i metodi per unire le foto HDR in base alle proprie esigenze.


Vota questo post

(6 votes, average: 4,67 out of 5)
Loading...
Peter Wood
Peter Wood
Peter Wood, senior editor, si concentra sulla progettazione e la modifica di software e dispositivi per la fotografia.
Blog